Settembre 2013 - "San Marino ha sempre attuato una politica contro le ingerenze negli affari interni di stati terzi ed è, nonostante le piccole dimensioni, a pieno titolo nella comunità internazionale. Ha lottato per la libertà e per la sua autonomia, con i suoi più di 1600 anni di storia ha molte qualità e pregi da cui la Cina potrebbe trarre insegnamento". Queste furono le parole del defunto Presidente Cinese Li Xiannian, durante la prima visita dei Capitani Reggenti in Cina nel 1988.
Il 26 settembre 2013, sua figlia, la Sig.ra Li Xiaolin, Presidente dell'Associazione del Popolo Cinese per l'Amicizia con l'Estero, è giunta con una delegazione cinese a San Marino in occasione dei festeggiamenti dei 25 anni della fondazione dell'Associazione di Amicizia San Marino-Cina, nata pochi mesi dopo la visita del 1988.