Il 2017 è l’anno del Gallo (che segue quello della Scimmia), animale che simboleggia tolleranza e apertura. Secondo gli esperti di astrologia cinese, questo anno sarà portatore di grandi cambiamenti, di innovazioni, con le stelle che supporteranno svolte sia in ambito professionale che personale. “Sarà un’occasione unica per immergersi nella cultura cinese” ha detto il Presidente dell’Associazione San Marino Cina e dell’Istituto Confucio San Marino. Dott. Gianfranco Terenzi.
“Il Capodanno Cinese festeggiato per la prima volta a San Marino con un Veglione unico nel suo genere, mette a confronto culture e tradizioni diverse, il fascino delle danze e musiche cinesi che si incontrano con la nostra musica e l’atmosfera più occidentale della discoteca”. Si tratta di un’iniziativa molto importante per il Paese nel suo processo di internazionalizzazione. L’Associazione San Marino Cina e l’Istituto Confucio vanno a consolidare un rapporto di amicizia e cooperazione con la Cina, dando un segno tangibile che San Marino ed anche la sua Università entrino in un circuito di internazionalizzazione culturale ed economico.”

L’Associazione San Marino - Cina ha sempre creduto in questo progetto è si è resa promotrice dello stesso nelle sedi preposte contribuendo all’apertura dell’Istituto Confucio San Marino.