Novembre 2016 - I rapporti con la Repubblica popolare cinese trovano sempre maggior interesse alla nostra Repubblica. L’Associazione San Marino Cina è promotrice, nel rispetto e perseguimento delle sue finalità statutarie, prevalentemente centrate sullo sviluppo dei rapporti di collaborazione culturale ed economica tra San Marino e Cina di possibili collaborazioni.

E’ anche di questi giorni la notizia che un’importante azienda pubblica cinese, CRRC ha comunicato al nostro Presidente Terenzi, l’arrivo in territorio di una delegazione cinese guidata da Mr. Lin Tian, Deputy Chief Engineer, per visionare alcune realtà sul nostro territorio con l’intento di valutare possibili progetti e importanti investimenti.

Consapevole di ciò e sempre attenta a cogliere tutte le occasioni utili a rafforzare la collaborazione economica e culturale tra i due paesi e portare beneficio a San Marino, la nostra Associazione ha individuato un progetto legato alla storia di San Marino, che è rimasto vivo nel cuore di tanti sammarinesi: il ripristino della linea ferrovia Rimini-San Marino.

Il Congresso di Stato, considerato l’interesse delle istituzioni sammarinesi ad approfondire nonché valutare le possibili soluzioni esistenti per il ripristino in termini di progettazione, implementazione e finanziamento della storica rete, ha autorizzato gli uffici preposti ad interfacciarsi con l’Associazione San Marino Cina - nella seduta del Maggio 2016 – al fine di fornire le informazioni specifiche e tecniche necessarie all’elaborazione di una proposta e soluzione preliminare relativa alla progettazione e realizzazione della storica linea ferroviaria in territorio sammarinese.

Lunedì, 08 Febbraio 2016 14:48

Viaggio in Cina 2016

Finalmente ci siamo!!!!

Viaggio in Cina e Tibet organizzato dall'Associazione San Marino Cina
Un viaggio interessante alla scoperta di due paesi affascinanti: l'antica città di Lhasa caratteristiche cieli azzurro, l'acqua del fiume cristallina, l'aria fresca, e un ambiente bellissimo. Unita alle attrazioni più famose di Pechino e Moderna Shanghai per mostrare la portata e la diversità della Cina.

Per chi fosse interessato può scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 335 7347947

Martedì, 28 Ottobre 2014 14:47

ISTITUTO CONFUCIO: FIRMATO L'ACCORDO!

Oggi importante visita a San Marino di Madame XU Lin, Direttore Generale della Sede Centrale degli Istituti Confucio,Direttore dello Hanban (Vice Ministro) con Sig. TIAN Lei, Vice Direttore della Sezione Istituti Confucio Europei dello Hanban e la Sig.ra ZHANG Linyi, Consigliere d'Istruzione dell'Ambasciata Cinese in Italia.
L'accordo per l'apertura di un'Istituto Confucio e' stato firmato!!!

Ultimi passi verso un'Istituto Confucio nella Repubblica di San Marino.

Oggi in visita ufficiale una delegazione dell'Università di Beijing City composta dal Rettore, Mr. Liu Lin e dalla sua Assistente Ye Yingfang per incontri tecnici con i referenti dell'Università di San Marino, Avv. Maria Katia Sciarrino e Prof. Francesco Carinci e della Segretaria di Stato per la Cultura, Dott. Antonio Kaulard , poi un incontro istituzionale con gli Eccellentissimi Capitani Reggenti, S.E. Gian Franco Terenzi e S.E. Guerrino Zanotti. Tutto grazie al lavoro promosso dall'Associazione San Marino Cina!!!

Servizio di SMTV

Luglio 2014 - E' in corso, in questi giorni a Shanghai, un'importante iniziativa d'interscambio culturale promossa dall'Associazione d'Amicizia San Marino Cina e dalla Segreteria di Stato per la Cultura.

Si tratta della DECIMA EDIZIONE DEL INTERNATIONAL YOUTH CAMP DI SHANGHAI, in cui quest'anno parteciperanno un totale di 108 ragazzi da 21 paesi, gli Stati Uniti, la Canada, il Messico, la Tunisia, la Bostwana, la Thanlandia, la Corea del Sud, l'Australia, la Nuova Zelandia, la Danimarca, la Svezia, l'Inghilterra, i Paesi Bassi, la Francia, la Svizzera, la Germania, l'Italia, il San Marino, la Bugaria, la Latvia, e la Cina.

Per San Marino sono state selezione 5 giovani ragazze sammarinesi: Anna Bacciocchi, Maria Vittoria Grassi, Cecilia Busignani, Giulia Mancini e Virginia Geri. L'evento, in programma dal 15 al 25 luglio, è organizzata dall'Associazione d'Amicizia con i Popoli Stranieri di Shanghai e dalla Federazione dei Giovani di Shanghai.

Lunedì, 24 Marzo 2014 14:34

Un'opportunità per i ragazzi sammarinesi

Anche quest’anno l’Associazione San Marino Cina promuove in collaborazione con la Segreteria di Stato per la Cultura la partecipazione di 3 ragazzi sammarinesi fra i 13 e i 18 anni ad una interessante iniziativa culturale, con la finalità di favorire lo scambio culturale tra le nuove generazioni, sempre più necessario nella società odiera.

L’iniziativa in questione è l’INTERNATIONAL YOUTH INTERACTIVE CAMP di SHANGHAI promossa dell’Associazione d’Amicizia Cinese con i Paesi Stranieri, un evento che raccoglie ogni anno ragazzi provenienti da tutto il mondo per seguire un programma denso di attività culturali, lezioni di cinese, visite a siti d’interesse storico e culturale, partecipazione ad eventi folcloristici tradizionali cinesi, introduzione ad usi e costumi locali, incontro individuale con le famiglie cinesi, ecc.)

L’evento si terrà dal 15 al 24 Luglio 2014 e a breve uscirà un bando di partecipazione e i tre ragazzi più meritevoli verranno selezionati per partecipare al progetto.

http://www.istruzioneecultura.sm/on-line/home/articolo20005793.html

Le relazioni di amicizia dell'Associazione San Marino Cina e del suo Presidente, Dott. Gian Franco Terenzi con la Repubblica Popolare Cinese hanno dato ancora una volta ottimi risultati. Una delegazione dell'Università di Pechino è arrivata a San Marino per discutere e firmare un accordo d'intesa per l'apertura di un Istituto Confucio nel territorio sammarinese. Si tratta di un centro per la diffusione e promozione della cultura cinese nel mondo.

Dopo vari incontri e contatti fra il Dott. Terenzi e i referenti dell'Università della città di Pechino, ieri alla presenza del Segretario di Stato per l'Istruzione e la Cultura, Giuseppe Morganti è stato siglato l'accordo che avvia ufficialmente le pratiche per la realizzazione del progetto. Particolare interesse viene dato alla Medicina tradizionale cinese e si tratterebbe del terzo centro al mondo con questa caratteristica.

Entrambe le strutture metteranno a disposizione le rispettive conoscenze e competenze. Tale collaborazione prenderà concreta forma nella predisposizione congiunta e realizzazione di progetti di ricerca, di programmi di formazione, nello scambio di Docenti e studenti. Infatti uno dei propositi immediati dei referenti cinesi quello di promuovere delle borse di studio per studenti sammarinesi eccellenti ed anche ampliare le lingue insegnate nell'Università di Pechino tramite docenti del Titano.

 

Il 14 Marzo 2014 una delegazione dell'Ambasciata Cinese in Italia è venuta in visita nella Repubblica di San Marino per discutere la possibile apertura di un Istituto Confucio a San Marino.

La delegazione ha incontrato il Segretario di Stato per la Cultura, Giuseppe Maria Morganti, i referenti dell'Università di San Marino, Dott.ssa Sciarrino e Dott. Mugavero e il Presidente dell'Associazione San Marino Cina, Dott. Gian Franco Terenzi.

La Dott.ssa Zhang Linyi, Consigliere d'Istruzione dell'Ambasciata Cinese, ha comunicato le direttive necessarie per la compilazione della richiesta che San Marino sta predisponendo.

Per San Marino è un onore, essere stato scelto per creare questa realtà che le università italiane si contendono. Inoltre tale collaborazione potrà prendere concreta forma nella predisposizione congiunta e realizzazione di progetti di ricerca, nella predisposizione di programmi di formazione, nello scambio di docenti e studenti.

Mercoledì, 19 Marzo 2014 12:25

Nuovo sito dell'Associazione San Marino Cina

Apre il nuovo sito dell'Associazione San Marino Cina.

Pagina 2 di 2