Lunedì, 12 Febbraio 2018 11:15

Cena per il 30° Anniversario della Associazione San Marino Cina

L’Associazione di Amicizia San Marino-Cina nasce nel 1988, dalla necessità di approfondire la conoscenza della cultura e della realtà appartenente alla Repubblica Popolare Cinese e di instaurare rapporti di amicizia fra la stessa e la Repubblica di San Marino.

Il Presidente, uno dei suoi soci fondatori, Dott. Gianfranco Terenzi, da anni cura personalmente le attività dell’Associazione organizzando conferenze e mostre tematiche, promuovendo dibattiti, incentivando i viaggi verso la Cina, accogliendo le visite delle delegazioni cinesi a San Marino allo scopo di divulgare la conoscenza in campo sociale, economico, scientifico, culturale e per creare relazioni di mutuo scambio tra i due paesi.

Quest’anno giunge all’importante traguardo del suo 30° anniversario.

Per questa ricorrenza è stata organizzata una cena conviviale venerdì 26 gennaio al Grand Hotel San Marino, un’occasione di condivisione per festeggiare tra associati e amici e alla presenza di una delegazione dell’Associazione per l’Amicizia fra i Popoli Stranieri della Repubblica Popolare Cinese (CPAFFC). Considerando l’importanza dell’evento erano presenti anche il Segretario di Stato per gli Affari Interni, Guerrino Zanotti e il Segretario di Stato per la Cultura, Marco Podeschi. Durante la serata è stata ripercorsa la storia della Associazione con la proiezioni di un filmato e foto a testimonianza dei numerosi progetti organizzati in questi 30 anni. Inoltre sono state presentate le varie missioni ufficiali per il 2018.

L’Associazione San Marino Cina grazie a varie collaborazioni in ambito culturale, ha organizzato in questi anni campus estivi in Cina per studenti sammarinesi, aperto un Istituto Confucio a San Marino facendo conoscere maggiormente la lingua e la cultura cinese, ha organizzato eventi culturali e folkoristici, mostre di prodotti artigianali cinesi e spettacoli. Infine ha recentemente inaugurato un museo di arte e cultura cinese, nato dall’idea di raccogliere le testimonianzedegli incontri, i cui oggetti sottolineano l’amicizia che lega le due realtà, e mostrano quanto sia variegata l’espressione culturale cinese, che da voce ad un territorio ampio e ricco di diverse identità.
In tutte queste occasioni, ha sancito in maniera, costante e continua relazioni forti che hanno facilitato l’approccio istituzionale per la realizzazione di accordi culturali ed economici favorendo contatti di imprenditori portando allo sviluppo di attività commerciali.

30 anni sono certamente tanti, ed è per questo che le autorità cinesi osservano con rispetto e fiducia un percorso che definiscono vecchia amicizia.

Read 472 times Last modified on Lunedì, 12 Febbraio 2018 12:01
More in this category: « Il Presidente