La visita dei Capitani Reggenti in Cina

La prima visita della Reggenza, S.E. Gian Franco Terenzi e S.E. Rossano Zafferani, in Cina dal 24 Febbraio al 1 Marzo 1988 su invito del Presidente della repubblica cinese, Li Xiannian. Fu la prima visita in Cina e la prima in un paese asiatico e segnò una tappa particolarmente importante del rapporto bilaterale tra i due stati.

I Capitani Reggenti, durante la permanenza in Cina, furono accolti con grande affettuosità e amicizia dalle più alte cariche delle città cinesi visitate. Le sontuose cerimonie di accoglienza offerte dal governo furono significative, ancora una volta, della volontà di considerare San Marino al pari di qualsiasi grande nazione.

Durante il suo discorso il Presidente Li Xiannian disse "un'amicizia consolidata fra paesi non fa differenza fra i popoli grandi e piccoli in quanto essa è ugualianza tra i paesi indipendentemente dalla dimensione territoriale o economica"

IlPresidente della repubblica cinese Li Xiannian espose la posizione cinese sulla situazione internazionale, con particolare riferimento alla ripresa del dialogo fra Stati Uniti e Unione Sovietica, auspicando che le due superpotenze potessero arrivare presto ad un accordo per la riduzione degli armamenti e per l'interdizione delle armi chimiche.

Nel discorso di saluto disse: "Tra Cina e San Marino c 'è identità di vedute su numerosi problemi internazionali e ambedue i paesi hanno la sincera volontà di sviluppare ulteriormente la cooperazione amichevole.

Anche il Primo Ministro Li Peng nel suo intervento ribadì questi importanti concetti e soprattutto sulla polica attuata  contro le ingerenze negli affari interni di stati terzi ed è, nonostante le piccole dimensioni, a piano titolo nella comunità internazionale. Ha lottato per la libertà e per la sua autonomia, e con i suoi 1600 anni di storia ha molte qialità e pregi da cui la Cina potrebbe trarne insegnamento.

Read 823 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.